TERAPIA VIBRAZIONALE - SECONDO INCONTRO

TERAPIA VIBRAZIONALE - SECONDO INCONTRO

In collaborazione con il centro "Yogah l'Arte dell Yoga" sabato 16 novembre dalle 21.00 alle 22.30 trattamento vibrazionale con i Gong planetari e le Campane Tibetane per un Ben-Essere di tutta la famiglia.
In Viale Lino Zanussi 6/M a Pordenone

2° Chakra o chakra sessuale chiamato Svadhishthana il cui significato è il proprio luogo ed è connesso con i movimenti emotivi (emozione in latino: movere= muovere ; e = fuori).
Le emozioni fluiscono al di fuori di noi

Io sento. La mia vitalità e le mie emozioni scorrono liberamente, apportando Gioia e salute.

Il secondo Chakra o Chakra Sacrale rappresenta il nostro “centro”, fonte di energia creativa e sede di emozioni primordiali e simboleggia il diritto di sentire e il diritto di volere.

È il Chakra di collegamento tra corpo, emozioni e mente. La parola sanscrita che lo definisce è “Swadhisthana”, la cui traduzione significa “luogo del sè”, “dimora” e si riferisce al luogo dentro ognuno di noi dove si trova la nostra parte più vera e autentica. Questo chakra è associato alle parti della coscienza relative all’area della sessualità, alla capacità e alla volontà di generare, al permettersi di sentire le emozioni e determina il rapporto che abbiamo con il cibo. Riguarda ciò che troviamo “piacevole”, per quanto concerne l’attrazione sessuale e il cibo, ovvero quello che il nostro corpo ci richiede per funzionare.

È il centro sacrale, il Chakra della socializzazione e rappresenta il movimento della coscienza verso l'esterno. È l'energia che crea l'attrazione verso il polo opposto, come tale è il chakra responsabile della prosecuzione della specie, quindi della riproduzione.
È quello che ci collega alla sorgente interiore dell'ispirazione e ci permette di avvertire la bellezza intorno a noi.

Questo Chakra è collegato al piacere e ci conduce verso di esso, sia da un punto di vista fisico che emozionale.
È un vero e proprio insegnante che ci mostra la strada da seguire verso tutto ciò che ci dona gioia, entusiasmo, appagamento e soddisfazione.

Affermando il nostro secondo chakra sottolineiamo la nostra esigenza di sentire la passione, la necessità di collegare i nostri sensi alla realtà interiore e a quella esteriore.
Swadhisthana è anche il chakra che muove la nostra ricerca creativa del piacere materiale, è preposto al gusto delle cose belle, dell'arte, delle emozioni piacevoli ed è infatti il chakra determinante di molti artisti che lavorano con la materia e il corpo: scultori, pittori, ballerini, attori, registi, coreografi.

 

Ingresso 15 €. Come sempre alle persone in difficoltà economica, l’ingresso è a offerta libera perché tutti devono avere la possibilità di ricevere i benefici del suono e delle frequenze armoniche che, come insegna la scienza, portano benefici alla nostra salute.

Ricordarti un materassino, una coperta o sacco a pelo, un cuscino ed una bottiglia d’acqua, possibilmente di vetro e magari di colore blu.

In Viale Lino Zanussi 6/M a Pordenone

2° Chakra o chakra sessuale chiamato Svadhishthana il cui significato è il proprio luogo ed è connesso con i movimenti emotivi (emozione in latino: movere= muovere ; e = fuori).
Le emozioni fluiscono al di fuori di noi

Io sento." data-share-imageurl="http://yogah.it/sites/default/files/field/image/news/71555549_2885672604794164_8902415697829691392_n_0.jpg">

Yogah - L'arte dello yoga
Yogah - Un solo centro per tutto lo yoga
Viale Lino Zanussi 6/M
33170 Pordenone / Italia
Telefono +39 0434 571524
Cell. +39 349 5159970
Cell. +39 335 5326913
info@yogah.it
P.IVA 01582750939

Cookie policy