E' benefico praticare il Bikram Yoga se si ha la pressione alta?

La pressione alta ed instabile risponde così velocemente ad una diligente pratica dello yoga che alcune volte i medici dubitano dei loro strumenti di misurazione. (Questa così veloce risposta della pressione sanguigna è una delle dimostrazioni più evidenti dell'abilità dello Yoga di regolarizzare e sincronizzare i sistemi del corpo). Se vi misurate la pressione una settimana dopo aver iniziato lo Yoga potrete notare un leggero aumento della stessa, non allarmatevi dopo la seconda settimana di pratica la pressione tornerà alla normalità e rimarrà normale fin tanto che praticate. Chiedete consiglio al vostro medico, usate buon senso e nelle prime tre lezioni non forzate in alcun modo. Le posizioni, nelle quali le persone che soffrono di pressione alta, devono continuare a fare attenzione, sono:

  • il piegamento all'indietro nella mezzaluna,
  • l'arco tirato in piedi,
  • il bilanciamento della bacchetta,
  • il cobra,
  • la terza parte della locusta,
  • la locusta completa,
  • l'arco
  • il cammello.

Se nei primi giorni il vostro corpo è abbastanza flessibile da poter affrontare la posizione del fulmine dormiente, tenetele per un conteggio di 5. A seconda di quanto è seria la vostra condizione le suddette posizioni dovranno essere tenute per un conteggio massimo di 5 (la metà del tempo normale) per poi arrivare a dieci all'incirca un un paio di settimane. Assicuratevi di riposarvi tra una posizione e l'altra. E' inoltre essenziale che le persone che hanno problemi al cuore respirino normalmente durante le posizioni. Ricordate sempre che Bikram suggerisce che durante i primi tre mesi si pratichi giornalmente, quindi se praticate tre volte alla settimana, (che è il minimo richiesto), dovrete darvi da due a tre mesi di tempo per poter tenere la posizione per tutto il conteggio. Dato che tutti i piegamenti all'indietro causano pressione sul torace e di conseguenza sul cuore le persone che soffrono di pressione alta devono fare attenzione alle suddette posizioni. Con l'eccezione dell'arco a terra (che deve essere eseguito sotto la guida di un insegnante qualificato) non eliminatele, esse vi permetteranno di tenere sotto controllo il vostro problema.

Yogah - L'arte dello yoga
Yogah Shop - Abbigliamento per lo yoga
Viale Lino Zanussi 6/M
33170 Pordenone / Italia
Telefono +39 0434 571524
Cell. +39 349 5159970
Cell. +39 335 5326913
info@yogah.it
P.IVA 01582750939

Cookie policy